Cosa fare se il tuo datore di lavoro non ti paga lo stipendio. Ecco a chi rivolgerti

0
150

Non hai ancora ricevuto lo stipendio? Ecco come comportarti

E’ fine mese e ancora non è stato accreditato lo stipendio. Hai controllato più volte sul conto ma ancora nulla e non sai come fare. Quando ci si trova lontano da casa e in un paese straniero, risolvere determinate situazioni sembra difficile perchè non si conoscono le leggi, non si conosce bene la lingua o non si sa a chi rivolgersi. Ma ricevere lo stipendio è un tuo diritto e il tuo datore di lavoro non ti ha pagato. Come ti devi comportare?

  1. Parla con il tuo datore di lavoro

Il primo passo da compiere è quello di chiedere spiegazioni al datore di lavoro per capire il motivo per il quale non è ancora stato accreditato lo stipendio. Ci potrebbero essere varie ragioni: un ritardo nell’invio del bonifico o una bank holiday che ha ritardato le operazioni di accredito. Se il datore di lavoro non si dimosta disponibile e contesta lo stipendio pattuito oppure inventa delle scuse per non pagare, allora è arrivato il momento di agire.

2. Controlla la busta paga

Il passo successivo è quello di controllare la tua payslip, ossia la busta paga, per capire quanto ti spetta mensilmente. Il consiglio è di agire rapidamente. Più si aspetta, più sarà difficile recuperare i soldi. Sulla busta paga verifica alcuni punti importanti:

  • Se sei stato pagato in base al numero di ore che hai realmente lavorato;
  • se stato pagato alla giusta tariffa;
  • se sei stato pagato per straordinari, provvigioni o bonus;
  • se ti è stata pagato un’indennita di malattia, di ferie o di maternità prevista;
  • se il tuo datore di lavoro ha detratto dei soldi.

3. Richiedi la busta paga se è incompleta

Qualunque dipendente o lavoratore in Inghilterra, ha diritto legale di ricevere una busta paga che mostra com’è stata calcolata. Se sei pagato all’ora, il payslip deve includere il numero delle ore chei lavorato. Nel caso la payslip non includesse tali informazioni, chiedi subito al datore di lavoro di procurarti una busta paga completa con i calcoli previsti. Sul sito del governo britannico, troverai tutte le informazioni a riguardo.

4. Chiedi assistenza

Se di fronte alla tua richiesta, l’azienda si rifiuta di mostrarti la busta paga, puoi sporgere denuncia e pretendere che paghino i soldi che ti devono senza dover aspettare la prossima busta paga. Per problemi legati al posto di lavoro, puoi rivolgerti anche all’ACAS, che sarà in grado di offrirti la giusta assistenza per trovare una soluzione. In alternativa, puoi contattare il Citizens Advice. Questo ente ti fornirà tutto il supporto di cui avrai bisogno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here